Ambiente

Lo sviluppo di energia dalla fonte rinnovabile per eccellenza, il sole, ci permette di ben equilibrare i tre elementi dello sviluppo sostenibile: ambiente, economia, società. Nel medesimo senso vanno i progetti di riduzione delle risorse quali il gas naturale, introducendo impianti di cogenerazione atti a produrre calore ed energia.
Riducendo l’impatto ambientale, favorendo l’economia locale con la creazione di posti di lavoro e contribuendo allo sviluppo sociale, Agere segue i principi dello sviluppo sostenibile.
Uno sviluppo sensibile all’ambiente, rispettoso delle generazioni future ed attento anche agli attuali bisogni dell’economia e della società

Territorio

Nella nostra attività porgiamo particolare attenzione ai benefici per la regione nella quale operiamo. Per questo collaboriamo quando possibile con aziende locali e lavoriamo a stretto contatto con la popolazione. La nostra attività porta alla creazione di posti di lavoro ad alto valore aggiunto, in un settore in forte crescita come quello delle energie rinnovabili e dell’efficienza energetica.

Responsabilità

Per rispondere al meglio alla sfida energetica è necessario che tutti assumano la loro responsabilità. In Ticino questo significa sviluppare il grande potenziale di fotovoltaico e rinnovare gli impianti di riscaldamento vecchi e antieconomici a gas distribuiti sul territorio. Così facendo Agere mira anche a sostituire la miriade di tetti contenenti amianto e sostituendo vecchie centrali a gas con impianti di cogenerazione a ottimizzare e ridurre il consumo di gas naturale del 30% / 40%.
Agere nel 2010 a raccolto questa sfida e si era posta l’ambizioso ma comunque realistico obiettivo di installare entro il 2017 10MWp di energia fotovoltaica. Questo primo target è ora stato ottenuto e oggi Agere supplisce al fabbisogno energetico di ca 10’000 persone.

Il futuro

La prossima sfida sarà quella di sviluppare ulteriori progetti fotovoltaici per una potenza aggiuntiva di 3 MWp fornendo la produzione direttamente agli utenti in loco in autoconsumo. In aggiunta la società intende sviluppare progetti d’efficienza energetica in particolare nell’utilizzo del gas naturale, ponendosi come obiettivo quinquennale la realizzazione di 10-15 progetti che possano produrre calore ed energia in loco, dunque a kilometro zero. Così facendo si ottiene un sensibile risparmio rispetto al consumo attuale.